women_art_festival_2015

VIRART GALLERY, UN NUOVO CONCETTO DI SPAZIO D’ARTE

In un mondo che corre e fugge via, lo spazio dell’arte si restringe, ritagliato nel “prima o poi ci andrò”.

Lo chiudiamo in un cassetto buio, troppo presi a guardare in basso, sui nostri piccoli schermi abbaglianti che spingono le nostre giornate in quel “superfluo” che si fa sempre più indispensabile. Virart gallery entra di prepotenza nei nostri monitor e fa luce in quei cassetti bui, illumina l’arte con la sua scia, spargendone scintille ovunque la rete le possa portare.

E l’arte si fa strada, arriva ovunque. Non ha più limiti fisici. Virartgallery è una scatola cinese piena di possibilità e sorprese, di artisti selezionati che si ritagliano un ambiente personale o ne condividono una parte. È uno spazio globale e personale al tempo stesso. Quattro mura in cui passeggiare VIRTUALMENTE tra arte VERA, acquistabile contattando direttamente l’artista, il/la quale si muove a suo agio, si sente a casa sua.

A sei mesi dalla sua apertura Virart Gallery già conta con 8 mostre in corso. L’ambiente versatile di questa galleria mette in gioco talenti, stimola l’ispirazione con concorsi, mostre a tema ed aste online. Sempre in cerca di nuovi talenti, con un ideale ben preciso: promuovere l’arte a vantaggio dell’artista, Virart Gallery spende costantemente risorse professionali ed energie creative per rendere visibile l’immagine dei suoi talenti.

In un mondo che corre e fugge via, che si dimentica in pochi secondi del “già visto”, virartgallery.com corre più veloce, e ti lascia incisa negli occhi quella scia d’arte che puoi solo fermarti, stupito, a contemplare.

 

Simona